zone da evitare a Napoli

Napoli: Quali sono i quartieri da evitare

Consigli utili sulle vie meno consigliate a tutti coloro che si apprestano a visitare la città partenopea

Negli ultimi anni Napoli è sensibilmente migliorata per quanto riguarda la sicurezza. Questo è uno dei motivi che ha contribuito alla crescita del turismo in questa città. Non è infatti raro che, specie nei periodi di alta stagione, le strutture turistiche registrino il tutto esaurito. Ciò nonostante, seppure migliorata in quanto a sicurezza, essendo una città molto grande, ci teniamo a darvi alcune indicazioni riguardo i quartieri da evitare a Napoli, per permettervi una permanenza più serena possibile.

In primo luogo, è consigliabile, specialmente delle zone più malfamate di non avere un’aria troppo spaesata, da turista ignaro.

Generalmente i mezzi di trasporto utilizzati per raggiungere Napoli sono tre: macchina, aereo o treno.  Per chi viaggio in aereo o macchina non ci sono particolari accorgimenti da prendere durante il viaggio mentre, per i viaggiatori in treno, si consiglia sempre di tenere cose e bagagli vicino per evitare possibili furti nel tragitto verso Napoli.

Elenco dei quartieri che i turisti dovrebbero evitare a Napoli

Di seguito abbiamo indicati i luoghi segnalati come quelli meno consigliati da frequentare per un turista che si trova nella città partenopea :

Piazza Garibaldi: Capolinea della linea ferroviaria. Come tutte le stazioni delle maggiori città non si tratta di un buon ambiente, specie per un turista, anche se recentemente i controlli sono più assidui.

Considerando che non è un luogo che può essere evitato, almeno per tutti quelli che arrivano in treno, il consiglio è quello di ovviare il problema non portando con se cose di valore come orologi, orecchini , collane ect. È consigliabile anche prestare attenzione ai tassisti abusivi, così come i venditori abusivi e di chi vi propone dei giochi al tavolo con le carte. A arte questi piccoli accorgimenti non dovreste avere particolari problemi.

Centro Direzionale: Solitamente è un luogo non incluso nel itinerario dei turisti anche se c’è qualcuno che è interessato a visitarlo per via della sua particolare architettura. Inizialmente sarebbe dovuto diventare il fiore al occhiello della città ma, a causa di mancanza della sorveglianza e manutenzione, questo luogo è diventato uno dei punti nevralgici della prostituzione così come di furti e rapine tanto da farlo divenire uno dei quartieri di Napoli da evitare, specie per i turisti.

Museo (Piazza Cavour): Durante il giorno è un’area molto frequentata da turisti sia italiani che non e non vi sono problemi a percorrerla durante l’orario diurno. Il discorso cambia, purtroppo, a tarda sera. Non essendo molto frequentata, nelle ore serali, si consiglia di evitare di andarci. Proprio il fatto che vi siano poche persone a piedi che passeggiano, dopo un certo orario, rende questo quartiere non molto raccomandabile da girare di notte.

 

Related posts: