5 cibi da evitare

5 cibi da evitare assolutamente per una corretta alimentazione

Probabilmente la vecchia regola, mangiare “un po’ di tutto” è sempre valida. Ogni alimento ha caratteristiche e proprietà di cui possiamo beneficiare. Il problema nasce quando gli alimenti vengono rielaborati e lavorati con procedimenti non sani o mischiati con altri dalla genuinità dubbia o con altre sostanze non propriamente sane. Scegliere cibi il più possibile simili a come la natura ce li propone è un buon metro di misura per scegliere cibi sani.

Ogni giorno, però, ci vengono proposte accattivanti tentazioni che se non arginate, possono causare non pochi problemi di salute. Ci sono almeno 5 alimenti da evitare assolutamente per una corretta alimentazione:, la farina 00, lo zucchero bianco, i wurstel, le sottilette, il dado da cucina.

1) Farina 00

 La farina 00 (quella più bianca per intendersi) è considerata il veleno alimentare per eccellenza, il numero uno tra i 5 cibi da evitare assolutamente a causa del suo alto potere infiammatorio. Il suo impiego è talmente vasto che senza accorgercene, ne ingeriamo quantità elevate che causano problemi di vario genere. Dalle intolleranze alle infiammazioni intestinali che possono sfociare in diverse malattie anche gravi come i tumori.

Come tutti i prodotti raffinati aumentano la glicemia che produce a sua volta insulina che, nel tempo, favoriscono l’accumulo di grassi indebolendo l’organismo che va incontro a diverse gravi malattie essendo compromesso nelle sue difese immunitarie.

2) Zucchero bianco

Anche questo alimento è considerato un veleno vero e proprio di cui si ignorano troppo spesso la pericolosità, Per questo appartiene ai cibi da evitare assolutamente.

Se si prende un qualunque prodotto da supermercato, dal pollo al prosciutto confezionato, al latte di soia o gli insaccati, si noterà che nella composizione è sempre presente lo zucchero come elemento aggiuntivo che da sapore. Si può immaginare quindi la quantità che se ne introduce quotidianamente anche non volendo. 

3) Wurstel

Questo genere di insaccato ha conquistato intere generazioni per il suo sapore deciso e per il suo impiego facile tra due belle fette di pane guarnite con un po’ di salse.

Ma sapere cosa davvero contengono potrebbe fargli perdere un po’ di fascino e infatti, rientra tra i 5 alimenti da evitare assolutamente.

E’ in assoluto il peggiore degli insaccati che si possano introdurre nell’organismo. Gli insaccati in  generale sono fatti unendo macinati di varie provenienze è quindi difficile ad occhio nudo inquadrarne il contenuto. Il wurstel, viene prevalentemente composto da scarti di carcasse di animali uccisi nei macelli, principalmente per non buttarli, ma creare qualcosa di ancora vendibile.

4) Sottilette

Pratiche e veloci, buttate in mezzo a due fette di pane quando prende quell’improvviso buco allo stomaco. Ma quasi niente è più chimico delle sottilette, che nonostante il loro nome simpatico e dall’aria innocua, nascondono molti motivi per starne lontani.

sono composte unendo formaggi vari a cui non hanno dato il tempo di fermentare o peggio che sono andati a male, ma che possono ancora essere vendibili se resi accattivanti nel gusto e nella forma.

5) Dado da cucina

Il dado da cucina è un alimento utilizzatissimo per insaporire gli alimenti. E’ incredibile però quanti elementi negativi possa contenere un alimento così piccolo. Ecco perché rientra tra i cibi da evitare assolutamente. E’ completamente artificiale, privo di sostanze nutritive, ma ricchissimo di additivi. I suoi ingredienti vengono estratti chimicamente da scarti di produzione animale. Non basta che sulla confezione sia riportato “senza glutammato” perché rimane comunque un prodotto di bassissima qualità assolutamente da evitare.

Related posts: